mercoledì 25 febbraio 2015

" ...a che punto siamo??? "

Carissima amministrazione comunale,
a nove mesi esatti dalle elezioni che Vi videro trionfatori, riteniamo opportuno sottolineare alcune problematicità nella Vostra gestione della cosa pubblica, secondo noi, ancora irrisolte.

In primis, cosa che resta particolarmente a cuore nella nostra idea di politica partecipata e condivisa, la dolente nota del sito web comunale: non aggiornato ed ancora difficilmente consultabile.
Abbiamo inoltrato, in data 7/02/2015, segnalazioni ed un quesito all'ANAC (Autorità Nazionale AntiCorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche) in merito alla mancanza in rete di: trasparenza nell'esercizio del diritto di richiesta di accesso civico e relativi obiettivi, retribuzioni degli amministratori e correttezza dell'impiego, a tempo determinato, del consigliere eletto, poi dimissionario, nel ruolo di capo ufficio tecnico della sua stessa (ex?) maggioranza.

Inoltre, basandoci sul vostro programma, riscontriamo perplessità su tutti i punti: riduzione delle tasse, crescita ed investimenti, riorganizzazione macchina comunale, area ex-consorzio agrario, sport e tempo libero, cultura e movimenti associativi, riorganizzazione dei servizi, ecologia, viabilità e grandi opere.
Riduzione delle tasse – ...quali e, soprattutto, quanta la riduzione? Quella del servizio idrico, come riconosciuto dal sindaco, è aumentata! I bilanci comunali, finalmente resi pubblici, non lasciano ben sperare... avreste dovuto rimirarli prima delle facili promesse!!!
Crescita ed investimenti - ...tanta carne a cuocere nei vostri 6 punti, soprattutto quello alla lettera f) “...verranno messi a disposizione € 500.000 come fondo di garanzia esclusiva per artigiani e microimprese, per accedere in convenzione a crediti bancari da € 30.000 a € 50.000 in 5 anni, in modo di accompagnare attività in crisi.”. Quando???
Possiamo consigliarvi il fondo nazionale del M5S, quello ottenuto dai nostri parlamentari pentastellati auto-decurtandosi il loro stipendio???
Riorganizzazione macchina comunale - ...avete solo iniziato, oseremmo dire benone, con l'incarico all'ex compagno di partito, lista civica ed amministrazione!!! Possiamo sempre ricordarvi di selezioni a concorso, evitando affidamenti diretti?
Area ex-consorzio agrario - ...a che punto siamo con il risanamento, la riqualificazione, il referendum consultivo e... la ripresa (???) dei lavori del progetto esecutivo, con finanziamento ancora attivo, del teatro-museo virtuale-sala polivalente??? Cioè, per capirci: risaniamo, riqualifichiamo, consultiamo e poi... facciamo come avevamo deciso prima!!!???
Voce al popolo, scelte condivise con la cittadinanza!
Sport e tempo libero - ...campo sportivo, pista podistica, campetti per basket e pallavolo... e (!!!) “mercato solidale” dei prodotti coltivati negli orti urbani, oltre all'associazione a tutela del torrente Lama... tutto in itinere??? Potremmo, nel frattempo, iniziare con cose semplici, tipo una domenica di sport al mese, sempre diversa... organizzata, insieme con le tante realtà locali, in modo da veicolare l'attitudine al sano benessere psicofisico.
Cultura e movimenti associativi - ...l'ampliamento del WI-FI gratuito? Parecchio peggio di prima!!! La creazione di una consulta unica per l’associazionismo ed il volontariato è, invece, avvenuta! Ma speriamo valutino nel miglior modo possibile le varie richieste che perverranno, evitando lo sbaglio (secondo noi commesso!) dell'elargizione di nostri €1500 per una mostra e (soli!) €500 per la Corale Polifonica. Meglio sarebbe, comunque, investire nella realizzazione ed il potenziamento della biblioteca comunale, con l'istituzione della "biblioteca digitale", che è ancora, purtroppo, in alto mare! Potremmo sforzarci di rimetterla un po' a posto, coinvolgendo anche associazioni locali (Comitato Genitori Bellizzi) che stanno già facendo molto nel ramo! Ci risulta che non esista un elenco libri!? O quanti preventivate di comprarne ogni anno!? E scelti da chi? Leggere un libro, vedere un film, un documentario: un lusso per la crescita di tutti? Finanziamento a carico dell’ente di progetti extracurriculari per la scuola dell’obbligo? La scuola? Facciamo ancora collette per risme A4 e soldi, chi può, per il teatro!? Il costo della mensa? Tutto è meno importante della scuola, tutto! Prima la cultura, i bambini, il loro futuro, la loro socializzazione, il nostro domani... poi le luminarie, gli alberelli, i contributi e qualunque altra spesa extra!!!
Riorganizzazione dei servizi - ...l'attivazione del numero verde per qualsiasi evenienza? Il potenziamento delle unità in forza al Comando di Polizia Municipale?? Certo che servirebbero! Continue le lamentele per mancanza di sicurezza nelle zone più distanti dal centro cittadino, prive di alcuna sorveglianza. E si guardi, pure, all'orario di ingresso ed uscita dalle scuole presso il plesso di Torre Lama; utilizziamo gli stessi genitori, disponibili a turni (premiamoli con risparmi sul ticket mensa!) per sorvegliare pericolosi crocevia di auto tra i bambini!!! L'incentivazione delle attività del Nucleo comunale di Protezione Civile? Mica come l'incentivazione alla Pro-loco, pro-Strabilandia?!?
Ecologia - ...porta a porta (controlli? multe?) ed EcoCard???
Viabilità - ...strade, ponti e rotatorie. Quanto di promesso è nel nuovo piano triennale delle opere pubbliche? E quanto, invece, non era previsto ma c'è??
Grandi opere - ...nuovo cimitero comunale (in 24 mesi!), asili nido di grandi dimensioni con servizio 7gg su 7gg, 40 alloggi di edilizia popolare (e speriamo bene!), restituzione titolarità ai legittimi proprietari dei 110 alloggi IACP-Futura ( in 18 mesi!), casa degli animali, risanamento/allacciamento fognario di tutto il territorio al depuratore consortile...
Beh, auguroni... tifiamo per Voi!!!

Istituite il Consiglio Comunale a tema, di domenica (più comodo per la maggioranza dei volenterosi ed interessati bellizzesi), magari bimestrale: “Programma amministrativo - dove, come e quando. Presente, passato e futuro della nostra comunità.”.

Infine, sollecitiamo nuovamente, circa l'inadeguatezza della gestione del nostro Centro Sociale “Ietto”, poco conforme al “Regolamento” adottato (?), che andrebbe verificato e/o sostituito con altro di più realistico indirizzo. Sulla questione, poi, della propaganda elettorale: ricorderete la nostra denuncia alle autorità competenti che riguardò le affissioni selvagge e l'utilizzo improprio di sedi e comitati. Ancora in merito alla destinazone dell'8 per mille pro edilizia scolastica, richiestaVi ab illo tempore ma irrintracciabile nei vostri atti. Ed infine, l'ultimissima protocollataVi, riguardo l'obbligo della presenza nella ristorazione scolastica, per effetto di una legge del M5S in Parlamento, di una quota di prodotti biologici.

Confidiamo in una Vostra celere risposta, negli atti e coi fatti;
teniamo molto alla nostra (di comunità) crescita collettiva.

*****
(dall'originale post del blog m5sbellizzi.blogspot.com)

mercoledì 11 febbraio 2015

" 4MILIONI di €uro... in spicciolini di RAME!!! :( "

Una storia che va avanti da troppo tempo... che andrebbe capita e spiegata meglio, poiché purtroppo non sarà l'ultima!!! :(